Passa avanti
Scaldarsi con il tè e bruciare grassi con i termogenici Herbalife

Scaldarsi con il tè e bruciare grassi con i termogenici Herbalife

D’inverno quando fa freddo, spesso gradiamo prepararci una bella tazza di tè caldo per riscaldarci. Ma lo sapevi che alcuni tè caldi potrebbero in realtà farci raffreddare?

Appare insensato, ma secondo la medicina tradizionale cinese, alcuni tè hanno proprietà rinfrescanti che abbassano la temperatura interna, anche se il tè viene servito bollente. Fondamentalmente, è la natura del tè, non la temperatura, che determina se creare calore nel tuo corpo o avere l’effetto opposto.

Approfondiamo il discorso sulla temperatura naturale delle bevande e parliamo di tutti i deliziosi tè che puoi bere quest'inverno per riscaldare il tuo corpo tanto quanto la tazza scalda le tue dita!

 

Le 5 nature del cibo

Le 5 nature del cibo

Nella medicina tradizionale cinese, il cibo è diviso in cinque nature: freddo, fresco, neutro, tiepido e caldo. Questo si basa sul concetto di “siqi”, o delle "quattro energie", che è anche correlato alle stagioni: freddo - inverno, fresco - autunno, tiepido - primavera e caldo - estate.

Come accennato prima, queste nature non si basano sulla temperatura, ma piuttosto sull'effetto che un alimento ha sul corpo. I cibi freddi/freschi diminuiscono il calore nel corpo e viceversa quelli caldi/tiepidi lo aumentano. I cibi neutri sono considerati equilibrati e non alterano la temperatura interna del corpo.

Il tè verde, ad esempio, è rinfrescante. Anche se il tè verde assunto caldo è, di fatti, caldo da bere, in realtà raffredda il corpo. Questo è fantastico in estate, ma durante il freddo pungente dell'inverno? Non così tanto.

L’obiettivo, però, rimane sempre quello di creare equilibrio nel tuo corpo. 

Vedi, la medicina tradizionale cinese si basa ampiamente sul concetto di yin e yang. Questa è l'idea secondo la quale ogni cosa nell'universo contenga due energie opposte, ma complementari. È l'equilibrio di queste energie che crea armonia, salute e benessere.

Come tutti i cibi, tè diversi hanno nature diverse, quindi puoi personalizzare la tua routine del tè per supportare l'equilibrio yin-yang in base al fatto che il tuo corpo abbia bisogno di più calore o freschezza.

 

Migliora il tuo Qi con il tè

Qi Gong

A differenza della medicina occidentale, che utilizza un modello standardizzato di trattamenti basati sui sintomi, la medicina tradizionale cinese adotta un approccio alla salute altamente individualizzato. Si concentra sulla creazione di equilibrio yin-yang che supporta gli importanti sistemi di organi e migliora il “Qi".

Il Qi è la tua forza, o energia, vitale. Se il tuo corpo ha troppo yin o yang, può drenare il tuo Qi e creare problemi di salute.

L'energia yin è considerata fredda, oscura e umida. Se hai troppo yin nel tuo corpo, la medicina tradizionale cinese dice che potresti avere mani e piedi freddi, brividi frequenti, catarro, debolezza, cattiva circolazione o diarrea. Di conseguenza sono più indicati per la tua salute l’assunzione di tè che riscaldano, questo naturalmente per aumentare il tuo calore interno.

Al contrario, l'energia yang è calda, leggera e secca. Troppo yang potrebbe farti sentire accaldato, sudato, scontroso o causare intestini lenti o secchezza delle fauci. In questo caso potresti ribilanciarti e creare più yin bevendo tè rinfrescanti.

Ogni persona ha una costituzione unica e può naturalmente essere di natura più yin o yang. La tua costituzione è anche influenzata dal tempo, dal tuo ambiente e persino dall'ora del giorno. Poiché questi sono in continua evoluzione, il miglior tipo di tè da bere cambia insieme a loro.

Durante l'inverno, il clima buio, umido e freddo crea più energia yin, quindi in questo periodo dell'anno puoi sostenere l'equilibrio e migliorare il tuo Qi bevendo tè che promuovono luce, secchezza e calore.

 

Tè riscaldanti per combattere il freddo invernale

Tè riscaldanti per combattere il freddo invernale

I tè che aumentano l'energia yang possono aiutare a riscaldare i tuoi organi vitali, sostenere la circolazione sanguigna e dissipare quel profondo freddo che provi durante i mesi invernali.

Ma come fai a sapere quali tipi di tè aumentano il calore nel corpo? Facile, guarda il colore.

Vedi, tutti i tipi di tè (neri, bianchi, verdi, oolong) provengono dalla stessa pianta: camellia sinensis. Ciò che lo cambia da un tè verde erboso e terroso a un robusto tè nero è un processo chiamato ossidazione. Più il tè è ossidato, più scuro è il suo colore e più calda è la sua natura.

 

“Colore” è sinonimo di “calore”

Colore tè

Il tè può assumere varie colorazioni, di seguito mostriamo alcuni esempi per evidenziarne la scala cromatica:

 

  • Tè neri: completamente ossidati e il più caldo di tutti i tè, perfetti per creare calore nel profondo del tuo nucleo
  • Tè Chai: mescola un tè nero con spezie estremamente calde come zenzero, cardamomo, chiodi di garofano e cannella per creare questo infuso perfetto per le vacanze. Per una versione senza caffeina, usa il rooibos rosso come base. Prodotto con foglie di cespuglio rosso africano, il rooibos è naturalmente privo di caffeina e il suo sapore caldo e ricco di noci è un ottimo sostituto del tè nero
  • Tè nero Pu'er: questo raro tè nero ha subito un processo di fermentazione che lo rende ricco di batteri benefici (probiotici) che possono fornire ulteriori benefici per la salute
  • Tè Oolong: una versione altamente ossidata (almeno il 60%) per il massimo calore.
  • I tè più leggeri, come il verde, il giallo e il bianco, sono minimamente ossidati e raffreddano in natura. Questi non sono l'ideale durante il clima freddo ma più indicati per il periodo estivo

 

Ma se l'idea di passare un intero inverno senza tè verde non ti entusiasma, opta per lo meno per una miscela di tè verde come il verde zenzero, il verde gelsomino o il verde menta (menta verde, non menta piperita). I sapori caldi bilanciano la natura rinfrescante del tè verde, creando una miscela più neutra.

E le tisane? Eventuali erbe, spezie, radici, cortecce, fiori e foglie riscaldanti possono essere immersi in acqua calda per preparare un infuso invernale nutriente e senza caffeina.

 

Tè alle erbe riscaldanti

tè alle erbe

Di regola, le erbe e le spezie che hanno un sapore audace, speziato e creano una sensazione di caldo o formicolio in bocca creeranno più calore nel tuo corpo. Per combattere il freddo invernale, opta per queste calde tisane:

 

  • Tè allo zenzero - lo zenzero essiccato è considerato caldo in natura, mentre lo zenzero fresco è caldo. Entrambi possono supportare la digestione e la funzione immunitaria
  • Tè alla menta (non menta piperita!): Questa erba tonificante è ottima dopo i pasti. Fai attenzione ai tipi di menta: la menta verde riscalda, mentre la menta piperita raffredda
  • Tè alla cannella: dolce, speziato e può aiutare a sostenere livelli sani di zucchero nel sangue
  • Tisane fruttate: frutta fresca o secca con proprietà riscaldanti, come melograno, prugna, pesca, ananas, ciliegia o albicocca, sono perfetti infusi invernali
  • Tè al ginseng: usato nella medicina orientale per secoli, il ginseng può aiutare a sostenere l'immunità, la funzione cerebrale e un invecchiamento sano
  • Tè alla curcuma (o latte dorato): questa super spezia alla moda è particolarmente utile durante l'inverno! Gustalo da solo, con un pizzico di pepe nero, per migliorarne l'assorbimento, oppure preparalo mescolandolo con zenzero, cannella e latte di cocco 

 

Herbalife: tisane e termogenici per lo smaltimento del grasso in eccesso

Herbalife: tisane e termogenici per lo smaltimento del grasso in eccesso

Per quanto riguarda il mondo delle tisane, Herbalife ha un prodotto specifico che rappresenta un prodotto ideale per le diete ipocaloriche, essendo utile nello smaltimento dell’adipe in eccesso e nella protezione delle cellule dai radicali liberi grazie alla notevole quantità di polifenoli antiossidanti.

Questo prodotto è l’Infuso a base di erbe Thermojetics, creato nei laboratori di Herbalife e approvato dal Ministero della Salute.

Puoi scegliere tra tanti gusti, infatti questo prodotto è disponibile in confezioni da 50 grammi ai gusti: Limone, Lampone e Pesca. Se però ami il sapore puro del tè verde e delle erbe officinali, allora puoi acquistare la versione al naturale, disponibile anche in confezioni da 100 grammi.

Questa bevanda ha proprietà energizzanti/rinvigorenti derivanti dall’estratto della caffeina, antiossidanti grazie alla presenza di polifenoli, tonificanti/stimolanti tipici del tè verde e antinfiammatorie ed emollienti merito del contributo dell’estratto di meava. Il tutto in appena 6 calorie per porzione.

Un altro modo per smaltire grasso corporeo è quello di assumere termogenici. Questo tipo di prodotti nascono appositamente per bruciare i grassi.

Un prodotto Herbalife capostipite di questa tipologia è Thermo Complete. Stiamo parlando di un integratore molto particolare, realizzato nei laboratori Herbalife con estratti vegetali, ricco di proprietà specifiche mirate alla perdita di peso e al mantenimento della concentrazione mentale.

Aiuta a smaltire il grasso corporeo dando un importante spinta metabolica all’organismo e riducendo contempo lo stimolo dell’appetito. Grazie all’elevato contenuto di vitamina C è anche un ottimo antiossidante.

Un altro prodotto similare è Thermo Giallo, un integratore alimentare Herbalife ricco di cromo che coadiuva il metabolismo dei macronutrienti. Si tratta di una formulazione innovativa che permette di tenere a bada la voglia di fare uno o più spuntini nell’arco della giornata. Insomma un aiuto concreto all’impegno di mantenere e portare a termine con successo una dieta.

Articolo successivo Metti su massa muscolare mangiando! Herbalife insegna.

Lascia un commento

* Campi richiesti